Revisori dei conti

Il Collegio dei Revisori dei Conti viene eletto dagli iscritti ogni tre anni, insieme con il nuovo Consiglio Direttivo. Il Presidente dei Revisori viene eletto tra i membri del Collegio dei Revisori.

Funzioni

Il Collegio dei Revisori dei Conti controlla l’amministrazione dell’ente, vigila sull’osservanza della legge e dell’atto costitutivo, accerta la regolare tenuta della contabilità, effettua le verifiche di cassa, riferisce al Consiglio Direttivo su eventuali irregolarità amministrative e contabili, con eventuale denuncia ai competenti organi giurisdizionali ove si configurino ipotesi di responsabilità.

Su convocazione della Presidente, i Revisori assistono alle riunioni del Consiglio.

Composto dai seguenti membri:

CLAUDIO VALERIO
CLAUDIO VALERIOPresidente
Mi chiamo Claudio, sono sposato e ho due figli. Mi sono diplomato presso la scuola infermieri di Merano nel 1978. Assolto dal servizio militare nel 1980, dal 1982 sono specializzato in anestesia e rianimazione. Dal 1995 invece sono specializzato e abilitato alle funzioni direttive. Insegnante di tecnica infermieristica presso la scuola per le professioni sociali nel 2002. Svolgo la funzione di docente in alcuni corsi con punteggio ECM e da 44 anni presto servizio di volontariato presso la Croce Rossa. Attualmente sono il coordinatore infermieristico presso la casa di riposo Don Bosco e Villa Europa e del servizio infermieristico per la cooperativa Operatori Socio Sanitari. Mi sono candidato per far parte del collegio IPASVI per spirito di servizio.
FRANCESCO PIO PERRONE
FRANCESCO PIO PERRONEVicepresidente
Salve, mi chiamo Francesco Pio Perrone, ho conseguito la mia laurea in scienze infermieristiche nel novembre 2011 a Verona. Lavoro dal 2012 a Bolzano in Clinica Bonvicini , allo stesso tempo mi sto occupando di formazione. Credo tanto nel ruolo dell’infermiere, nella professionalità della nostra figura. Mi sono candidato al collegio IPASVI per portare le mie esperienze ed idee, per veder crescere la nostra professione. Il mio impegno è quello di essere il portavoce di tutti i miei colleghi e quindi un aiuto per far sentire l’importanza del nostro ruolo a livello sanitario.
VICTORIA KESZEK
VICTORIA KESZEKSegretario
Sono nata a Suditi, Romania 53 anni fa, sono sposata e ho due figli. Ho cominciato a lavorare nel 1980 come infermiera presso l’Ospedale “Polizu” a Bucarest. Dal 2004 ho intrapreso una nuova ed interessante esperienza personale e professionale come infermiera presso il Centro Lungodegenza “Firmian” a Bolzano; attualmente sono coordinatrice infermieristico assistenziale. La principale motivazione per la quale mi sono candidata e ho accettato l’incarico che mi è stato assegnato nel Consiglio IPASVI è perchè mi interessa l’aggiornamento professionale e l’innovazione della professione infermieristica. Mi interessa il management infermieristico e mi piacerebbe approfondire le mie conoscenze a riguardo. Vorrei contribuire alla crescita del ruolo infermieristico e dell’immagine che la professione deve assumere. Spero di dare il meglio di me per non deludere chi mi ha votato. Un sentito grazie a tutti.